Greppone Mazzi – Brunello di Montalcino DOCG

1.00

Greppone Mazzi Brunello di Montalcino è la quintessenza di un Brunello: tradizionale, elegantissimo e profondamente radicato nel terroir di Montalcino, il piccolo borgo in provincia di Siena nel sud della Toscana.

Categorie: , Tag: , , Product ID: 1495

Descrizione

Zona di produzione: Comune di Montalcino – Toscana
Produttore: Ruffino – Greppone Mazzi – Montalcino
Riconoscimento: DOCG
Vitigni utilizzati: Sangiovese (denominato, a Montalcino, “Brunello”)
Gradazione alcolica: 12,5% vol.
Temperatura di servizio consigliata: 18-20°C
Abbinamento con i cibi:
Il Brunello è un vino da abbinamento ottimale con formaggi: tome stagionate, Parmigiano reggiano, pecorino toscano. Trova anche abbinamento ottimale con piatti della cucina internazionale a base di carni o con salse strutturate.
Bicchiere consigliato: Bicchieri di cristallo dalla forma ampia, panciuta.
Confezione: Bott. da 0,750 lt.

 

Carta d’identità
Ritenuta una delle maggiori espressioni dell’enologia italiana, il Brunello di Montalcino è prodotto esclusivamente con uva Sangiovese (denominato a Montalcino, “Brunello”) secondo le norme di un severo disciplinare che, oltre a fissare limiti di resa ad ettaro, periodo di invecchiamento, caratteristiche del prodotto, stabilisce che prima della commercializzazione, il vino sia sottoposto all’esame di un’apposita commissione per il riconoscimento dei requisiti di particolare pregio onde fregiarsi della DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA E GARANTITA (D.P.R. 1/7/1980 e successive modificazioni).
Il Vino
Il Brunello di Montalcino è un vino visivamente limpido, brillante, di colore granato vivace. Ha profumo intenso, persistente, ampio ed etereo. Si riconoscono sentori di sottobosco, legno aromatico, piccoli frutti, leggera vaniglia e confettura composita.
Al gusto il vino ha corpo elegante ed armonico, nerbo e razza, è asciutto con lunga persistenza aromatica.
Per le sue caratteristiche, il Brunello di Montalcino sopporta lunghi invecchiamenti, migliorando nel tempo. Difficile dire quanti anni questo vino migliora in bottiglia. Ciò dipende infatti dall’annata. Si va da un minimo di 10 anni fino a 30, ma può essere conservato anche più a lungo.
Naturalmente va conservato nel modo giusto: in una cantina fresca, ma soprattutto a temperatura costante, buia, senza rumori e odori; le bottiglie tenute coricate.

Brand

Ruffino